Scommesse virtuali

Sono scommesse che hanno per oggetto eventi virtuali.

L’ “Evento virtuale è l’evento sul quale si effettuano le scommesse, il cui esito è determinato in maniera casuale e visualizzato tramite grafica animata o per mezzo di un evento reale precedentemente registrato.

Le scommesse avvengono attraverso la “Piattaforma di gioco virtuale”, ovvero la piattaforma tecnologica che consente la generazione e la visualizzazione di eventi virtuali e dei relativi esiti.

L’esito vincente dell’evento virtuale viene generato dalla piattaforma di gioco virtuale e verificato da ADM ai fini della scommessa.

A tal proposito è necessario sapere cos’è l’ RNG (Random Number Generator), ovvero il generatore di numeri pseudo casuali che risiede sul totalizzatore nazionale e fornisce le combinazioni pseudo casuali ai fini della determinazione degli esiti vincenti dell’evento virtuale.

Il “Totalizzatore Nazionale”, è il sistema di elaborazione per la gestione ed il controllo da parte di ADM di tutte le informazioni e di tutti i dati relativi alle scommesse.

Esiste la possibilità di effettuare la “Scommessa telematica”, ovvero la scommessa a quota fissa effettuata con modalità “a distanza”, vale a dire attraverso canale telefonico, fisso o mobile, internet o tv interattiva.

Le fasi della giocata:

  • Il totalizzatore nazionale accetta e registra le giocate in tempo reale attribuendo per ciascuna un codice identificativo univoco.
  • Il totalizzatore nazionale detiene l’RNG che, attraverso il protocollo di comunicazione, fornisce le combinazioni pseudo casuali ai fini della determinazione degli esiti vincenti.
  • Il totalizzatore nazionale garantisce l’effettiva chiusura dell’accettazione delle giocate prima che vengano generate le combinazioni pseudo casuali dall’RNG.
  • Il totalizzatore nazionale verifica la correttezza dell’esito vincente generato dal sistema di gioco virtuale.
  • Il totalizzatore nazionale autorizza il pagamento dei biglietti vincenti.
  • L’orario di riferimento, ai fini delle scommesse, è quello del totalizzatore nazionale ovvero dalle 6 alle 24.

Le scommesse a quota fissa ammesse sono:

  1. singola, cioè riferita ad un esito di un solo evento virtuale;
  2. plurima, cioè riferita a più esiti di uno stesso evento virtuale;
  3. multipla, cioè riferita agli esiti di più eventi virtuali.

La piattaforma di gioco virtuale non può offrire eventi virtuali a richiesta dello scommettitore.

La piattaforma di gioco virtuale non può offrire eventi virtuali di carattere numerico. Sono, altresì, esclusi dai programmi ufficiali gli eventi virtuali che riproducono graficamente tutti i giochi di carte ed i giochi a rulli.

Le scommesse presenti sulla piattaforma di gioco virtuale non devono discriminare in alcun modo gli scommettitori.

Non è possibile proporre meccanismi per cui un giocatore è posto in una situazione di favore rispetto agli altri.

Gli eventi virtuali offerti non devono risultare lesivi del buon costume e della dignità delle persone.

Gli eventi virtuali offerti non devono violare quanto disposto dalla vigente normativa in materia di diritti di autore, marchi e brevetti

La posta unitaria di gioco per le scommesse su eventi virtuali è stabilita in 0,50 euro e l’importo minimo per ogni biglietto non può essere inferiore a un euro. Eventuali variazioni alla posta unitaria sono effettuate con provvedimento di ADM.

Il pagamento delle vincite nonché dei rimborsi è effettuato solo dopo la registrazione da parte di ADM degli esiti degli eventi virtuali oggetto di scommessa comunicati dal concessionario.
Gli importi relativi alle vincite ed ai rimborsi, per le scommesse effettuate nei luoghi di vendita, sono riscossi nei luoghi di vendita stessi, dove è stata effettuata la scommessa, nonché presso ogni altro punto della rete di vendita del concessionario.
Gli importi relativi alle vincite ed ai rimborsi, per le scommesse telematiche, sono accreditati secondo le modalità previste dalla normativa vigente.

Per la normativa completa fare riferimento al seguente documento:
Regolamento Eventi Virtuali